luna piena in scorpione

🌕 ♏️ 5 maggio 2023, 19h36 Plenilunio in Scorpione
+ eclissi lunare penombrale

Il corridoio delle eclissi sta svolgendo il suo scopo, che è quello di una profonda metabolizzazione.
Come a digerirci e restituisci al mondo con una nuova forma.

Ciascuna nella misura e sul fronte del cambiamento che più le è necessario. Soprattutto sull’onda di questi ultimi, impegnativi anni.
 
Trasformarci e, attraverso la trasformazione, conoscerci è un prodigio.
La grande opera d’arte di diventare noi, di provare ad espandere i confini della nostra esperienza umana e, con essa, della nostra coscienza.
Rendere quei confini la membrana di incontro con tutto.
 
In ciò che ci spaventa, tradisce e ferisce c’è una grande notte che ci convinciamo ci inghiotta, ma di cui possiamo fare una grande incubatrice di tutto ciò che abbiamo bisogno di apprendere.
Non per espiare o diventare migliori, ma solo per essere più sane e felici.
 
Se ci immobilizziamo ci sentiremo per forza di cose imprigionate.
Se la attraversiamo ci diamo la possibilità di sbucare su una stagione erotica, florida, pullulante di vita. Esattamente come la natura, in questo momento, attorno a noi.
 
Ed è toccante come questo si innesti nel Plenilunio del Wesak, grande festa spirituale universale derivata da quella, più antica, buddista.
 
Lo spunto per tutte è, qui, ricordarci che la vera intelligenza emotiva e relazionale è sempre anche un’intelligenza spirituale.
Che il senso della nostra vita – e dei nostri cambiamenti – è direzione, significato, sensazione (… e su questo tema torneremo anche alla Tenda Rossa del 21 maggio 😉).
Qualcosa di troppo prezioso e decisivo per trascurarlo. E per non lasciarci ispirare, magari anche confortare, dalle grandi guide della nostra umanità.
 
Se lo desideri puoi unirti alla comunità di Tenda Rossa delle Donne e coltivare una coscienza ciclica, organica, erotica del vivere.
Clicca qui per registrarti.
 

🌑 🌒 🌓 🌔 🌕 🌖 🌗 🌘 🌑

Vai al Calendario Lunare >>

Leggi anche

I commenti sono sempre benvenuti!!!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *