Skip to content

Storie Vive • in Cerchio al Solstizio d’Inverno

Dicembre, 2020

20Dic21:0023:00Evento OnlineStorie Vive • in Cerchio al Solstizio d'Inverno

cerchio di donne e uomini

Tutte le info

Un Cerchio online, alla vigilia del Solstizio d’Inverno, per condividere le storie di un anno che sta per finire.
Per nutrire le nostre intelligenze interiori, accogliere nuove consapevolezze, ispirare la visione di quanto ci aspetta. Per fare comunità, donne e uomini insieme, cominciando dal raccontarla.
La sera del 20 dicembre, dalle 21 alle 23.

Cosa hai lasciato andare di te in questo anno che ci prepariamo a lasciarci alle spalle?
Di quale ruolo, titolo, aspettativa ti sei svestit*?
Quale trasformazione o passaggio senti, ora, di avere compiuto?

É 𝐮𝐧𝐚 𝐬𝐭𝐨𝐫𝐢𝐚 quella che ti chiediamo di portare con te in questo Cerchio, quella di chi eri e di chi sei, oggi, nel raccontare cosa è stato, cosa è mutato.
Potrai condividerla o custodirla in te, in entrambi i casi potrai anche godere delle storie altrui: accoglierle, respirarle, sedimentarle. Onorarle con un ascolto presente e partecipe.

𝐐𝐮𝐚𝐧𝐝𝐨 è 𝐚𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐨, 𝐢𝐥 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐨 è 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐮𝐧 𝐝𝐨𝐧𝐨 che facciamo alle altre persone 𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐨𝐜𝐜𝐚𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐮𝐥𝐭𝐞𝐫𝐢𝐨𝐫𝐢, 𝐧𝐮𝐨𝐯𝐞 𝐫𝐢𝐯𝐞𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐧𝐨𝐢. Ci consente di ritrovare un linguaggio ricco di simboli, immagini e musica, meno imbrigliato dal ragionamento e dal calcolo.
Il racconto è un ingrediente del rito e della celebrazione, un collante per la Comunità Umana che abbiamo voglia di abitare. Un veicolo di trasmissione di esperienze, saggezza, fulminei cambi di prospettiva. Senza nulla da dimostrare o capire, lasciando scorrere parole nuove e antiche senza interpretarle o validarle.

𝐒𝐨𝐥𝐬𝐭𝐢𝐳𝐢𝐨 deriva dal latino solstĭtĭum: sōl, «Sole», e sistĕre, «fermarsi». Per tre giorni il Sole sembra non spostarsi più in quanto smette di alzarsi o scendere rispetto all’equatore celeste.
Forse è proprio quando 𝐜𝐢 𝐟𝐞𝐫𝐦𝐢𝐚𝐦𝐨 che riusciamo meglio ad osservare quanto sempre si muove in noi e, da quello stato, farci canale di una storia che parla sia a chi la offre che a chi la riceve.
E, forse, è proprio in un momento dell’anno – e del nostro vivere contemporaneo – così buio che possiamo meglio cogliere 𝐢 𝐛𝐞𝐧𝐞𝐟𝐢𝐜𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐍𝐨𝐭𝐭𝐞. Il suo invito a sostare, raccoglierci, rigenerarci. A farci vicini, a raccontare storie attorno al fuoco.

>> 𝐏𝐞𝐫 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐫𝐞
Il contributo per la partecipazione è a libera donazione. Scrivi a 𝐚𝐫𝐢𝐚𝐧𝐧𝐚@𝐭𝐞𝐧𝐝𝐚𝐫𝐨𝐬𝐬𝐚𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞.𝐜𝐨𝐦 per registrarti e ricevere tutte le informazioni relative.

A facilitare saranno 𝐊𝐞𝐯𝐢𝐧 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐠𝐢𝐧𝐢 𝐞 𝐀𝐫𝐢𝐚𝐧𝐧𝐚 𝐃𝐞 𝐌𝐢𝐜𝐡𝐞𝐥𝐢 che, con questa serata, inaugurano uno spazio, un “laboratorio” in divenire, fatto di storie, di pratiche, di tutta l’intensità della Vita.

Online

L'evento ha già avuto luogo!

Orario

(Dom) 21:00 - 23:00

Organizzato da

Arianna De Micheli & Kevin Giorginiin collaborazione con Tenda Rossa delle Donne

X